Biostimolazione

La biostimolazione è la tecnica per attenuare gli effetti del tempo e del sole sulla pelle. Questi effetti possono essere contrastati attraverso iniezioni intradermiche di sostanze naturali, quali acido ialuronico e vitamine, che migliorano tono, elasticità ed idratazione della cute, comportando una sensibile riduzione delle rughe. E’ quindi adatto per chi vuole migliorare lo stato della cute senza avere aumenti volumetrici o modificazioni dei tratti del volto. Per chi desidera mantenere giovane la pelle e per chi si prepara ad un periodo di stress cutaneo o esposizione solare oppure per chi semplicemente vuole rivitalizzare la pelle e migliorarne l’aspetto. Può essere eseguita sia a scopo preventivo che terapeutico.

biostimolazione

Come avviene il trattamento?
Dopo un’attenta valutazione delle esigenze del paziente, il chirurgo procederà al trattamento che avviene con iniezioni intradermiche. Le iniezioni sono poco dolorose; una anestesia locale, essenzialmente per l’iniezione delle labbra, vi permetterà un trattamento confortevole. Non c’è convalescenza per questo tipo di trattamento.

In cosa consistono i risultati?
La cute risulterà più fresca, morbida, levigata. Si potrà notare un netto miglioramento dell’incarnato e della luminosità del volto. L’azione del rinnovamento comporta una reazione positiva delle cellule della cute, pertanto la pelle risulterà rigenerata. Lievi rugosità o inestetismi, provocati dal sole e dal tempo, verranno attenuati e migliorati.

Quanto durano i risultati?
Poiché le cause dell’invecchiamento della pelle non possono essere fermate, è importante comprendere che non è sufficiente un singolo trattamento per mantenere la pelle sana e bella nel tempo.

Essendo la biostimolazione un trattamento che rispetta la natura del nostro organismo può essere ripetuto nel tempo per ottenere risultati duraturi.

Leggi anche questi articoli: