Mastopessi (Lifting del Seno)

La Mastopessi è una chirurgia per il sollevamento del seno ed è utile per sollevare e rassodare il seno ceduto e rilassato. La maggior parte delle donne si paragona con l’ideale di bellezza della propria cultura. L’aspetto del proprio corpo è una componente fondamentale del sentirsi bene, desiderabili e normali. Sottoporsi ad una plastica estetica del seno può significare un notevole miglioramento della autostima. L’eccessiva discesa del seno può notevolmente compromettere l’aspetto estetico del corpo femminile compromettendo anche i rapporti interpersonali. Questo intervento è indicato per sollevare le mammelle eccessivamente discese.
L’intervento di mastopessi è l’intervento che si fa al seno per risollevarlo. Sappiamo che il seno in seguito a gravidanze, allattamenti, passare del tempo, può tendere un pochino a scendere. Attraverso la chirurgia si può riposizionare la ghiandola mammaria nella sua posizione. Questo intervento, che si esegue solitamente in anestesia generale, prevede un ricovero di circa 24 ore.

LIFTING DEL SENO: CI SONO NOVITÁ!

Nella maggior parte dei casi la discesa del seno è dovuto ad uno svuotamento (dimagrimento, allattamento) più che da una vera e propria caduta ghiandolare. Oggi abbiamo 2 metodiche per il lifting del seno che possono aiutare le nostre Pazienti a risolvere il problema senza cicatrici o con cicatrice minima: infatti in alcuni casi possiamo eseguire il lifting del seno ridonando tono e pienezza al seno innestando proprio tessuto adiposo (lipofilling del seno) in altri si possono utilizzare nuove protesi con forme speciali (coniche, iperproiettate, al poliuretano) particolarmente adatte a seni “scesi”.

Nel caso del lipofilling del seno (innesto tessuto adiposo) l’intervento ha il vantaggio di andare a rimuovere gli inestetici accumuli adiposi e di utilizzare il tessuto adiposo per eseguire il lifting del seno: tale intervento si esegue in anestesia locale assistita, in regime di Day Hospital (non è necessario il ricovero notturno) e non richiede alcuna cicatrice o punti di sutura.

Nel caso dell’utilizzo delle protesi, il lifting del seno si ottiene posizionando le protesi che, riempendo il seno svuotato, ottengono l’effetto di sollevamento del seno. Tale intervento viene eseguito solitamente in anestesia generale, con ricovero di una notte e richede unicamente una piccola cicatrice di circa 4 cm o nel solco sottomammario e sul bordo dell’areola.

Lifting del seno con lipofilling:

 

Lipofilling del seno

Lifting del seno con lipofilling


Lifting del seno con lipofilling


Lifting del seno con lipofilling

Lifting del seno con lipofilling

Lifting del seno con protesi:

Lifting del seno con protesi

Lifting del seno con protesi


Lifting del seno con protesi

Lifting del seno con protesi


Lifting del seno con protesi

Lifting del seno con protesi


Lifting del seno con protesi

Lifting del seno con protesi


Lifting del seno con protesi

Lifting del seno con protesi

DOMANDE E RISPOSTE SULLA MASTOPESSI

Una plastica al seno fa al caso vostro?
Durante la visita con il vostro chirurgo, spiegategli i vostri obiettivi e le vostre aspettative dall’intervento. Il dottore considererà la natura del vostro seno, terrà in considerazione le vostre speranze e vi farà domande riguardanti gravidanze e patologie mammarie.

Come avviene l’intervento?
Il sollevamento del seno viene effettuato in anestesia generale.Solitamente l’intervento necessita dalle due alle tre ore.La tecnica adottata dal chirurgo dipende dalla forma, dimensione e grado di discesa del vostro seno; si procede alla incisione della cute quindi si riposiziona la ghiandola nella sua posizione naturale. In alcuni casi oltre alla discesa del seno vi è pure uno svuotamento ed in questo caso può esssere necessaria l’associazione di un inserimento di una protesi per ripristinare il volume perso.

Come sarà la mia convalescenza dopo questo tipo di intervento?
Il riposo a letto è raccomandato per il primo giorno. Per circa una settimana dovrete indossare un reggiseno particolare. Alcune pazienti hanno provato una sensazione di gonfiore, di sensibilità o contusioni; questi sintomi si attenuano in pochi giorni. Tutti i punti vengono tolti dopo 1-2 settimane. Il chirurgo vi consiglierà il tipo di programma per ritornare alle vostre normali attività. Molte pazienti rientrano al lavoro dopo la prima settimana dall’intervento.

Vi sono conseguenze funzionali?
In alcuni casi può essere ridotta la capacità di allattamento e la sensibilità del complesso areolare. Migliora invece l’aspetto del vostro corpo e la vostra auto stima migliorando anche il rapporto con gli altri.

Leggi anche questi articoli:

Commenti

commenti

Condividi!

Condividi questa pagina con i tuoi amici!