Rinofiller

Per migliorare l’estetica del naso è sempre necessario un intervento di rinoplastica? La risposta è NO. Alcuni piccoli difetti possono essere corretti utilizzando filler e tossina botulinica. Alcuni esempi: un modesto gibbo (gobba del naso) può essere corretto con semplici iniezioni di filler che vadano a regolarizzare il profilo del dorso. Oggi grazie a nuove tecniche di prelievo e preparazione del tessuto adiposo e delle cellule staminali è possibile eseguire il rinofiller utilizzando proprie cellule senza materiali estranei.Anche la tossina botulinica può aiutare a migliorare l’estetica del naso: una punta un pò scesa può essere risollevata andando a “ridurre la forza” del muscolo abbassatore della punta.
La tossina botulinica permette quindi un risollevamento della punta agendo su tale muscolo. Questi trattamenti possono essere eseguite in regime ambulatoriale con una semplice anestesia loco regionale. Non necessitano di medicazioni o tamponi.