Migliorare l’aspetto dell’addome: quali possibilità

Molte persone mi contattano per chiedermi come migliorare l’aspetto dell’addome, sia negli uomini che nelle donne; questa risposta non è semplice, perché ovviamente la situazione addominale varia moltissimo e quindi in base alla situazione dell’addome si possono utilizzare metodiche mediche, come ad esempio la criolipolisi: una nuovissima metodica estremamente efficace, che attraverso il freddo tende a sciogliere il tessuto adiposo sia dell’addome che dei fianchi, sia nell’uomo che nella donna.

Poi si passa a metodiche chirurgiche mininvasive, come ad esempio la microliposcultura, che attraverso micro cannule va ad aspirare il tessuto adiposo e quindi toglie quegli accumuli fastidiosi dell’addome e dei fianchi; fino ad arrivare alle vere e proprie addominoplastiche, che attraverso un intervento chirurgico vanno a rimuovere il tessuto adiposo, a rimuovere la pelle ma anche a ripristinare la parete addominale attraverso un intervento che si chiama “sintesi dei muscoli retti”, ovvero una plastica dei muscoli che riavvicina i muscoli retti e riporta il nostro addome piatto.
Quindi tante metodiche per migliorare aspetto e funzione dell’addome.