Criolipolisi per i chili in eccesso

Finite le festività natalizie ci troviamo magari qualche chilo in più e allora la prima cosa da fare, ovviamente, è riprendere una dieta equilibrata, ridurre l’apporto calorico, aumentare l’attività fisica (sufficienti 15-20 minuti tutti i giorni), un’attività leggera, come l’aerobica e poi se avete qualche accumulo adiposo che vi dà fastidio sappiate che oggi un’alternativa alla liposcultura chirurgica, per piccole adiposità localizzate a livello dell’addome, dei fianchi, del trocantere, può essere la criolipolisi: un trattamento totalmente medico che con la forza del freddo va a sciogliere il tessuto adiposo.
Se volete ulteriori informazioni andate sul mio sto www.gennaichirurgia.it e veniteci a trovare.